La Confederazione Italiana Agricoltori

La Confederazione italiana agricoltori è una delle più grandi organizzazioni professionali agricole europee. Rappresenta oltre 1.000.000 di iscritti a titolo principale coltivatori diretti e imprenditori agricoli.

La sua sede nazionale è a Roma e vanta una presenza capillare su tutto il territorio nazionale, arrivando ad essere presente in circa 5000 comuni, con sedi regionali, provinciali e zonali. Ha, inoltre, una rappresentanza presso le istituzioni comunitarie a Bruxelles.

Fanno capo alla Cia associazioni, istituti e società che forniscono alle persone e alle imprese servizi di assistenza previdenziale, sociale, sanitaria, fiscale, tributaria, contrattuale, assicurativa, tecnica, formativa, informatica.
Nell'ambito della Confederazione operano in particolare le associazioni dei pensionati, delle donne agricoltrici e dei giovani agricoltori. Dando vita al "Sistema Cia".

La Cia, svolge attività e iniziative nel campo della qualità e della sicurezza e dell'educazione alimentare, della tutela e della valorizzazione dell'ambiente, dell'agriturismo, delle foreste,dell'agricoltura biologica, delle energie alternative, dell' editoria e dell'informazione legislativa agraria. 

LA CONFEDERAZIONE ITALIANA AGRICOLTORI DI SAVONA

La Confederazione Italiana Agricoltori di Savona è una Organizzazione Professionale Agricola autonoma e democratica degli agricoltori ed associa complessivamente oltre 4000 iscritti tra Titolari di azienda agricola e pensionati rappresentando circa oltre il 35% delle aziende agricole attive della provincia di Savona. La CIA di Savona rappresenta e difende gli interessi economici e sociali degli agricoltori e afferma la fondamentale importanza del ruolo dell'agricoltura nell'economia e nella società. La Confederazione individua le linee della propria azione attraverso l'affermazione piena della professionalità degli agricoltori, della loro autonomia e unità e dei loro diritti economici, civili e sociali. La CIA di Savona svolge tutte le azioni di tutela del settore agricolo quali:
  • elaborazione di proposte di politica sindacale ed economica in costante rapporto con i propri agricoltori associati;
  • difesa degli interessi del settore agricolo con informazione della categoria, riunioni degli associati, iniziative esterne in tutte le forme ritenute utili;
  • cura dei rapporti con gli Enti locali, le forze politiche e sindacali. 

La Confederazione promuove l'associazionismo e la cooperazione e si propone quale punto di riferimento per tutte le strutture economiche degli agricoltori partecipando attivamente alla contrattazione agraria.