Scatta l'obbligo del Registratore Telematico

A partire dal 1° gennaio 2020, scatta l’obbligo per i soggetti che svolgono attività di commercio al minuto e assimilate ed emettono scontrino o una ricevuta fiscale, di memorizzare elettronicamente e trasmettere telematicamente all’Agenzia delle Entrate i dati relativi ai corrispettivi incassati.

Queste nuove regole sono già in vigore dal 1° luglio 2019 per coloro che hanno un volume di affari superiore a 400.000 euro, e, appunto, interesseranno l’intera platea dei contribuenti a partite dal 2020.

In buona sostanza, dal prossimo anno, scontrini e ricevute verranno sostituiti da un documento commerciale che potrà essere emesso esclusivamente utilizzando un registratore telematico (RT) o la procedura web messa a disposizione gratuitamente dall’Agenzia delle Entrate.

In questa prima fase di attuazione del nuovo adempimento è stata prevista una moratoria di sei mesi sulle sanzioni derivanti dal mancato adempimento di tale obbligo per chi non si è ancora attrezzato all’invio dei corrispettivi giornalieri per via telematica, tuttavia, occorre essere pronti ad assistere le nostre imprese agricole associate e, più in generale le imprese ed i professionisti che si rivolgono al sistema CIA, ad affrontare il nuovo adempimento con un’adeguata strumentazione che sia adatta alle esigenze di ciascuno.

Come già anticipato nel corso della Videoconferenza dello scorso 22 ottobre riguardante la trasmissione telematica dei corrispettivi, la CIA - Agricoltori Italiani - ha definito due accordi quadro con importanti società produttrici di strumenti di trasmissione telematica, quali NEXI e Imago - Innotec, al fine di garantire alle nostre aziende agricole associate l’acquisto di apparecchiature tecnologiche assolutamente adeguate agli standard richiesti dall’Amministrazione Finanziaria a prezzi di mercato molto vantaggiosi.

 Tali offerte, sono pensate per offrire tre diversi tipi di soluzioni:

 • RT portatili per coloro i quali svolgono la propria attività di commercio al minuto in forma ambulante presso mercati, fiere, ecc…; tali prodotti possono comunque essere utilizzati anche presso una sede fissa;

• RT fissi per coloro i quali svolgono la loro attività di vendita al minuto presso un punto vendita fisso;

• Noleggio delle apparecchiature e assistenza tecnica per tutta la sua durata.

Troverete tutte le informazioni di dettaglio delle predette offerte relative ai diversi modelli messi a disposizione da NEXI e Imago negli appositi opuscoli informativi.

Per maggiori informazioni sugli adempimenti e per la modulistica potete contattare i nostri uffici.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.