Erogazione delle quattordicesima per i pensionati ex-coltivatori

La finanziaria 2016 ha esteso l’erogazione della quattordicesime di pensione a molti pensionati ex coltivatori ultra sessantaquattrenni. Nel mese di luglio 2017 infatti l’INPS, senza che gli interessati facciano alcuna domanda, dovrà calcolare e liquidare la quattordicesima anche a coloro che hanno redditi IRPEF inferiori a 2 volte il trattamento minimo di pensione (€ 13.049,00 annue lordi).

Quindi i pensionati coltivatori che avevano anche redditi diversi e non avevano ancora beneficiato della quattordicesima nei 2 anni precedenti (da quando il governo l’aveva introdotta per la prima volta) potranno avere una quattordicesima a luglio 2017 di importo da € 336,00 a € 504 a seconda degli anni di contributi versati.

Il limite innalzato al reddito di € 13.049,00 lordi annui è riferito al solo reddito personale e questo amplierà i soggetti aventi diritto .

L’associazione del pensionati CIA è soddisfatta per il recepimento di una delle rivendicazioni portate avanti da anni per un aumento delle pensioni minime spettanti ai coltivatori .

Anche i pensionati ex coltivatori che già beneficiavano della quattordicesima avranno un piccolo aumento sulla 14° di luglio 2017 sulla base degli anni di contributi versati .

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.