COVID-19 e Banche

Confermato l'Ok ai 25.000 euro alle imprese agricole come per le PMI e i professionisti: subito e senza formalità. La procedura ISMEA è un ulteriore canale di finanziamento

Pubblichiamo qui di seguito l'importante chiarimento del parlamentare del territorio On. Franco Vazio sulle modalità di accesso al finanziamento fino a 25.000 euro per le imprese agricole. 

"Oggi in Commissione Banche il direttore generale dell’ABI - Giovanni Sabatini - a mia precisa domanda - ha definitivamente chiarito che le imprese agricole e agrituristiche hanno titolo per chiedere e ottenere liquidità (25.000 euro) ai sensi dell’art 13 comma 1 lettera m), al pari di tutte le altre imprese e di tutti gli esercenti di arti e professioni.
Un chiarimento molto importante nell’ ambito del Decreto Liquidità varato dal Governo per sostenere le aziende e la loro ripartenza.
Insomma le imprese agricole potranno subito ottenere tali finanziamenti senza formalità e senza dover percorrere le procedure di cui al comma 11 del medesimo articolo (tramite ISMEA), che è e rimane un ulteriore canale per sostenere il settore colpito dall’ emergenza coronavirus e dai suoi drammatici effetti.
Un’audizione e una precisazione rilevante per il comparto agricolo, che sarà diffusa immediatamente da ABI a tutti i suoi associati; un’indicazione che libererà da equivoci e accelererà i finanziamenti alle imprese.
Ora spetta alle banche del territorio fare la loro parte e garantire l’accesso al credito".

On. Franco Vazio

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.