Coronavirus: danni al comparto florovivaistico e modalità di segnalazione attraverso il Modello E specifico

La D.G.R. Regione Liguria del 10 aprile propone il riconoscimento dell’ EVENTO CALAMITOSO ECCEZIONALE da COVID-19 al Ministero delle Politiche Agricole che dovrà adottare un apposito Decreto). In attesa del Decreto e dello stanziamento di risorse per i benefici del D.LGS 102/2004 ( fondo perso, % del danno e riduzione contributi INPS CD e manodopera) le aziende floricole danneggiate dovranno inviare la scheda mod. E (versione modificata - allegata -) alla Regione Liguria entro il 3 giugno. 

I dati richiesti dal mod. E sono recuperabili presso i nostri uffici, se le aziende sono in contabilità presso i servizi Cia, salvo il dato più importante, ovvero quello del danno subito nel 2° trimestre 2020 che deve essere stimato e indicato dall’ agricoltore (come fatturato perso). Oltre che le foto con data certa delle produzioni danneggiate. CIA Savona è già a disposizione su appuntamento di chi necessita di fare subito la scheda mod. E anche se non vi è urgenza. Infatti il danno subito nel 2° trimestre evidentemente è un dato stimato dall’ agricoltore che lo comunica a Cia per indicarlo nella scheda.

Al momento il D. Lgs n. 102/2004 si applica nei confronti delle aziende "che abbiano subito danni superiori al 30 per cento della produzione lorda vendibile",

Il modelo E specifico per la presentazione della segnalazione danni è scaricabile direttamente dal sito www.ciasavona.it alla pagina "Emergenza coronavirus" sezione Info utili e modulistica oppure direttamente dal portale dell'agricoltura della Regione Liguria http://www.agriligurianet.it/it/

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.