Bonus 600 euro: sito INPS bloccato e non accessibile

Il sito dell' INPS solo nella prima  notte  ha avuto un accesso limitato per pochi minuti (1 aprile ma non è uno scherzo!). Assurdo il sistema click day previsto dal D.L. n.18 per un beneficio a compensazione di danni economici. Non dovrebbe essere come un Bando telematico, ove, a parità di punteggio vince chi arriva prima. Caso mai proprio l’opposto. In caso di calamità si  dovrebbe garantire la possibilità per tutti i potenziali beneficiari di fare domanda e assicurare la copertura. Inoltre INPS fa comunicazione e investe milioni di euro. Lo abbiamo visto nei giorni scorsi con la campagna  “Io resto a casa”. Peccato che, contrariamente agli slogan promozionali, è chiuso verso l’esterno. Da  circa un mese, quando ancora non vigevano Decreti né Ordinanze, il personale non riceve il pubblico. Ed i canali in remoto pubblicizzati con gran enfasi sono una barriera spesso insormontabile per chiunque. Ed è un Ente con funzioni pubbliche!

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.